COME FUNZIONA

Il sistema fotovoltaico funziona in modo completamente automatico:

utilizzando le radiazioni solari incidenti sulla terra che valgono circa 1000 W/m2 in condizioni “standard” di buona insolazione, grazie ai particolari materiali semiconduttori, quali ad esempio il silicio, l’energia contenuta nei raggi luminosi viene convertita direttamente in energia elettrica, dalle così dette celle fotovoltaiche. Più celle collegate insieme formano un pannello solare fotovoltaico. Con piu’ pannelli fotovoltaici si costruisce una stringa e con piu’ stringhe si costruisce un impianto solare.

Una volta raggiunta la soglia minima di irraggiamento solare, i moduli producono energia e il convertitore (inverter) si attiva adattandola all’uso domestico, con l’inseguimento automatico del punto di massima potenza erogabile dai moduli (MPPT: Maximum Power Point Tracker).

L’energia prodotta viene immessa nell’impianto elettrico dell’edificio e consumata dagli utilizzatori.
La parte di energia prodotta che eccede il consumo passa poi alla rete di distribuzione.

I due contatori installati a cura del gestore di rete di distribuzione provvederanno a tener conto dei flussi energetici, in prelievo ed in immissione.

L’inverter, se opportunamente connesso alla rete internet, permetterà il monitoraggio della produzione dell’impianto fotovoltaico tramite app o personal computer.

Tramite il portale di monitoraggio remoto è possibile verificare la produzione, verifica del corretto funzionamento del sistema e la memorizzazione e visualizzazione delle statistiche sul funzionamento dell’impianto.

QUALI SONO I VANTAGGI

  • ENERGIA PULITA: con il fotovoltaico riduci l’emissione di anidride carbonica, principale causa dell’effetto serra;
  • INVESTIMENTO VANTAGGIOSO: con un impianto fotovoltaico il tuo immobile aumenterà notevolmente di valore;
  • RISPARMIO: da subito genera risparmio in bolletta, assicurando inoltre un prezzo fisso per l’energia per almeno 25 anni;
  • AGEVOLAZIONE FISCALE: con un impianto fotovoltaico si gode di detrazione del 50% spalmata in 10 rate annuali di uguale importo, quindi, dopo 10 anni vi sarà restituito metà del costo dell’impianto compreso di IVA, oppure informatevi presso la vostra banca per cedere subito il credito fiscale maturato;
  • INCENTIVAZIONE STATALE: vendi l’energia che produci e non utilizzi al GSE grazie all’accordo di Scambio Sul Posto (SSP)
  • SCELTA ETICA RESPONSABILE: usando l’energia solare contribuirai a diminuire la dipendenza dall’estero del nostro paese e a ridurre lo sfruttamento di risorse naturali di molti paesi
  • AUTOCONSUMO: utilizzo dell’energia elettrica generata dal proprio impianto nell’istante in cui viene prodotta
Richiedi Informazioni
Richiedi Informazioni

MARCHI TRATTATI